ZERO POSITIVO

Ago 30

[video]

[video]

Ago 14

PASSI

Ero sul letto, e pensavo
Pensavo e respiravo
Pensavo a respirare

A un certo punto misi la mano sul mio petto
Sentivo il cuore:
Batteva forte, più forte, f o r t i s s i m o
Il panico aumentava, la paura inciampava sui miei respiri sempre più affannosi
La gola si stringeva, la mente vacillava
Le corde vocali si spezzavano andando a creare, così, una richiesta d’aiuto strozzata

I miei occhi tentavano di rimanere aperti mentre si perdevano nel buio miope della camera

Stavo morendo
Consapevolmente

" Oddio é vero, muoio così, muoio ADESSO, qualcuno mi salvi! " pensavo

Persi i sensi, mi addormentai.

Questo “sogno”, fatto in dormi-veglia, mi appesantisce la testa da un po’.
Rigetto fuori dalla bocca questa visione ormai da giorni, perchè sento di non volerla dentro.

Stasera se n’è uscita dagli occhi, portandosi dietro qualcosa di molto più oscuro

"Silvia. "
Sento la voce di mia sorella provenire dalla cucina.
Era appena tornata a casa e, come suo solito, si era catapultata davanti il frigorifero.
Dopo aver combattuto con la spazzola i miei capelli indomabili, mi fiondo sul divano, stremata dall’ardua battaglia.
Alice si mette seduta accanto a me, aprendo di fretta un vasetto di yogurt, pronta a ingurgitarselo.

"Marika. "
Dice impassibile

" Sì. "
Rispondo, guardandola con occhi colmi di odiosa ostinazione

"Le rimangono 24 ore."
Mi dice continuando a mangiare lo yogurt, impegnata.

Il tempo si ferma, e sempre per troppo poco tempo..

Mia sorella alza la testa, i suoi occhi gonfi e asciutti incontrano i miei, traboccanti di lacrime.

"Mi dispiace. "
Riesco a dire solo questo.

"Sì, …io lo sapevo" dice Alice
” Lo sapevamo.. tutti..” rispondo shockata

Dopo avermi spiegato da chi/come/quando aveva ricevuto la straziante notizia, ci stringiamo in un improvvisato abbraccio di conforto.

Ripenso ad ogni singolo istante in cui La Morte mi é passata accanto
A volte in punta dei piedi e altre con mancatissima grazia, facendo un rumore assordante
Fa paura perché quando si avvicina, NON LA PUOI VEDERE, ma ti accorgi di chi É RIUSCITO A VEDERLA.

Non ci resta che sperare che il momento del passaggio sia piacevole.

Ago 04

[video]

Ago 02

[video]

Lug 30

[video]

Lug 28

[video]

[video]

Lug 22

[video]

Lug 16

soulist-aurora:

EYES by Hajin Bae

Ancora non riesco a crederci…

soulist-aurora:

EYES by Hajin Bae

Ancora non riesco a crederci…